15 49.0138 8.38624 arrow 0 both 1 5000 1 horizontal https://www.vadoaviveredasolo.net 300 4000
Come tornare single e sopravvivere
gengle incontrare genitori single

Welcome to the Gengle!

Avatar
Settembre 18, 2016

Abbiamo sempre fame di definizioni anglofone, e se single e sneet non ci bastavano ecco arrivati i gengle, che altro non sarebbero che genitori single! Sebbene esagerare con gli inglesismi sia fastidioso capisco che, specie sui siti di incontri, trovare una parolina comoda e diretta per descrivere la propria situazione di vita sia molto utile.

Luoghi di incontro per genitori single

Già, non vi eravate accorti dell’esistenza di siti di incontri per genitori single? Eppure l’italianissimo Gengle è un social network che esiste già da un anno e vanta 10.000 iscritti, giusto per citarne uno. Quello che differenza questi siti dedicati da app e portali di incontri e dating online, è che spesso aggiungono anche servizi e consulenze dedicati appunto a quei genitori che crescono dei figli da soli, e che quindi si trovano in una situazione spesso difficile da sostenere. Quindi non solo luoghi dove conoscere e/o rimorchiare altri genitori single ma anche communities dove confrontarsi su temi quali scuola, educazione, psicologia, vacanze e vita pratica.

Lovely è il nuovo massaggiatore wireless rilassante e stimolante per lei


gengle-i-genitori-single

Le famiglie monoparentali sono sempre di più anche nel nostro paese, e non è facile per un “gengle” riuscire a ricominciare una vita sentimentale dovendo sia lavorare che badare ai pargoli: in confronto i miei problemi di “single semplice” sono bazzeccole da asilo nido. E ammetto che non sia facile per un genitore single neanche riuscire a incontrare una nuova anima gemella cercando tra gli eterni scapoloidi e zitelloidi (raramente entusiasti nel volersi accollare la prole altrui) quindi ben vengano luoghi di aggregazione tra persone in grado di comprendere la situazione reciproca senza bisogno di troppe chiacchiere.

Del resto noi cuori solitari sfigliati siamo più avvezzi a parlare di Netflix e vini biodinamici che di pappine e cyberbullismo e non possiamo mica farcene una colpa, dico bene? Non che noi ragazzetti di 40 anni possiamo ritenerci troppo acerbi per sentir nominare la parola pannolino, ma semplicemente se volevamo veramente dei figli li avremmo già fatti. Questo non escude che di fronte a un grande amore molti di noi sarebbero capaci di portarsi l’intera famiglia Bradford a vivere nel proprio monolocale da single, dico solo che è un po’ meno probabile che avvenga.

Altre risorse per genitori single

Non dimentichiamo che oltre alle problematiche citate prima, chi cresce da solo dei figli probabilmente sta affrontando temi rognosissimi quali divorzio, vedovanza, separazione, alimenti e quindi è ovvio che i siti dedicati a questo mondo non sono mai troppi. Altre communities di interesse per genitori single sono Genitori Single Italia, portale dedicato a incontri e consigli (dall’avvocato allo psicologo), Genitori Single interamente focalizzato sul discorso annunci e dating, o Small Families, incentrato sui consigli degli esperti e sulle storie di vita.

COMMENTI 0

Lascia un commento