15 49.0138 8.38624 arrow 0 both 1 6000 1 fade https://www.vadoaviveredasolo.net 300 4000
Come tornare single e sopravvivere
cercare casa da comprare

Cercare casa (parte 2)

Avatar
Gennaio 12, 2016

Per farla breve, di immobili ne ho visitati virtualmente una quarantina, e fisicamente una ventina, nel giro di tre mesi. Tenendo conto che mi facevo 4 ore di treno per ogni discesa, dato che non abitavo sul posto, credo sia stato un tempo da record.

Lovely è il nuovo massaggiatore wireless rilassante e stimolante per lei


Ho visto belle case, da me scartate per abusi edilizi insanabili (purtroppo mi sono nordicizzato un pò troppo) e case bomboniera rifinite ma collocate in palazzi semipericolanti. Tuguri improponibili e bui, microcessi spacciati per loft di lusso grazie a due faretti incassati e qualche puttanata in cartongesso, caverne, case al quinto piano senza ascensore, monolocali da carcerato e altre meraviglie. Un range di prezzi ufficiale dai 60.000 agli 80.000 euro, comunque già ampiamente ribassabile al primo contatto con le agenzie.

Per farla breve: la ricerca di una casa può essere una faccenda molto lunga. La mia fortuna è stata quella di aver identificato in partenza un quartiere di riferimento, cosa che riduce di molto le possibilità, nel bene e nel male. Perchè dopo un mese ti accorgi che le case sono sempre quelle, gridi al miracolo quando vedi spuntare una new entry, e dopo due mesi ti accorgi che le case sono sempre lì, perchè mica si vendono in un giorno.

Credo che oggi ci vogliano almeno sei mesi per vendere un appartamento, e alcuni erano in vendita da anni e anni. Quindi dopo pochi giri conosci perfettamente l’offerta del quartiere, sai già prezzare la casa una volta entrato a vederla, e conosci i possibili difetti tipici: vicinato molesto, impianti di quarant’anni fa, l’umidità feroce dei piani bassi e la calura dei sottotetti, la pressione dell’acqua che non raggiunge i secondi piani, il gas assente, eccetera.

COMMENTI 0

Lascia un commento