15 49.0138 8.38624 arrow 0 both 1 6000 1 fade https://www.vadoaviveredasolo.net 300 4000
Come tornare single e sopravvivere
come conoscere uomini single

10 modi per conoscere un uomo

Avatar
Giugno 30, 2019
Questo post merita il tuo like!

I maschi non ci credono ma anche per le donne single, specie se over 40, non è per niente facile conoscere uomini nuovi. Chi è uscita da una lunga relazione di coppia di certo non è più abituata a bazzicare localini e discoteche e ad avere confidenza con l’arte del rimorchio. Ho provato a chiedere allora alle esperte del mio gruppo Facebook per single di svelarmi tutti i loro segreti per fare nuove conoscenze, e ho stilato la lista delle situazioni più funzionanti alla bisogna.

Gli amici comuni

cena con amiciQuesto è sempre il primo passo obbligato per chi torna single: chiedere (ma spesso non c’è neanche bisogno) ad amiche e amici comuni di organizzare qualche cenetta o uscita con un esemplare decente dell’altro sesso.

Il vantaggio di queste situazioni è che se gli amici sono tali, ci sarà a priori una cernita dei potenziali offerenti e verranno esclusi in partenza i casi umani. Occorre saper scegliere però gli intermediari: se ci piacciono i danarosi non facciamo organizzare la serata alla coppia di amici del centro sociale, e se ci piacciono gli intellettuali non affidiamo il nostro destino all’amica velina conosciuta a pilates.

Nei locali

conoscere single al barPer una donna che va per bar e locali, meglio se con un’amica, meglio se con un’amica meno giovane e carina di lei, il modo per rimorchiare è abbastanza semplice: lanciare occhiate languide e sagittabonde.

Se qualcuno di tuo gradimento abbocca ben venga, se invece incroci  per errore lo sguardo di un pirla che si appropinquerà lesto al tuo tavolo, potrai dire che non guardavi lui o che ti si era solo incastrato un pezzetto di lente a contatto nell’occhio, sorry!

Ai matrimoni

conoscere uomini a un matrimonioIl film Due Single a Nozze non raccontava il falso. Sembrerà una soluzione banale e scontata, ma andare ai matrimoni è ancora un’ottima maniera per conoscere uomini nuovi, seminuovi, o almeno usato sicuro.

Sarà che quel giorno sei particolarmente appetibile perché passata sotto ore di trucco e parrucco, sarà che vieni praticamente teleguidata nella scelta da amiche e parenti che sanno tutto di tutti, sarà che i single ai matrimoni socializzano sempre, insomma di solito qualcosa si acchiappa. In caso di scelte sbagliate potrai sempre dare la colpa a tutte quelle maledette bottiglie che si sono avvicendate al tavolo.

Al volontariato

conoscere single associazioneAvere una passione in comune con un uomo è già metà dell’opera. Quindi se frequenti assiduamente un’associazione, la Croce Rossa, la Protezione Civile, o persino l’Azione Cattolica, partirai già bene, ammesso che vi si trovino soggetti decenti (e questo può essere un tastino dolente).

E poi insomma, non sottovalutiamo lo spirito crocerossino insito in chi si prodiga verso gli altri: se ti senti sentimentalmente ferita e bisognosa di cure e premure qui potresti trovare chi fa al caso tuo.

Al supermercato

Aggirarsi strategicamente in orario serale nel reparto vini del super con fare smarrito chiedendo consigli è una strategia infallibile. Anche l’uomo incapace di distinguere tra un cartone di San Crispino e un Barolo si sentirà in dovere di gonfiare il suo petto da conoscitore e sciorinare etichette di vini come fosse un sommelier in borghese (poi puoi sempre riporre il vino nello scaffale appena terminato l’approccio).

Se non altro gli comunicherai immediatamente che sei una gaudente alcolizzata e saprà cosa regalarti al primo appuntamento.

Nei pressi delle scuole

conoscere genitori singleAl giorno d’oggi una mammina o un papino su tre che si aggira nei pressi di una scuola (e cominciamo a frequentare il bar adiacente ad essa) è single. Se hai figli e quindi sai già che un single senza figli ti eviterà come Superman evita la Kryptonite, vai dritto al sodo e dedicati direttamente al mondo dei papini allegri, in teoria più maturi e che comprenderanno la tua situazione e i tuoi ritmi senza bisogno di dovergli spiegare perché devi passare tutta la serata a dare istruzioni al telefono o devi scappare perché il pargolo si è sbucciato un ginocchio.

Al parco

uomo single con caneAnche qui la soluzione può apparire fin troppo banale, ma andare al parco con figlio, con cane, o in tenuta da running è uno dei modi più efficaci per attaccare bottone e anche qui si parte con qualcosa in comune. Cerca piuttosto di andarci in condizioni decenti: sicuramente non appena uscita dal salone di bellezza (a meno che non vuoi diventare nota come “la rimorchiona del parchetto”) ma neanche col cappotto infilato frettolosamente sopra il pigiama, ecco.

Al corso di ballo

conoscere single corso di balloIl corso di ballo (dal tango alla salsa al lindy hop) non solo ti calerà immediatamente in una situazione di contatto fisico con uno o più partner, ma ti aprirà anche le porte di tantissime serate ed eventi serali, popolati da persone che sono in gran parte lì unicamente per rimorchiare, non certo perché si sentono Billy Elliot.

Se il ballo è nelle tue corde e non ti disturba trovarti allacciata a rimorchioni sudaticci dotati di zampe tentacolari, provaci senza paura. Uno su due e è un finto single, ti ho avvisato.

W le escursioni

escursioni conoscere uominiOrmai grazie a Facebook riusciamo ad essere sempre aggiornati sulle tante gite, gitarelle, escursioni che si svolgono nella nostra città.

Unirsi ai gruppi organizzati è un’idea pratica per conoscere immediatamente una quindicina di persone e trascorrere qualche ora insieme a loro. Il plus? Se odi i pantofolai, qui sai che puoi contare su sportivi o almeno uomini in grado di separarsi da birra e sofa, almeno per qualche ora.

Siti e app per rimorchiare

miglior app datingDi strumenti online come Tinder, Meetic, Badoo ne ho parlato fino allo sfinimento. Ricorri a questi solo se sei un po’ disperata, se abiti in grandi città (in quelle piccole troverai sempre i profili dei soliti quattro sfigati o finti scapoli) e se non hai troppo tempo o amici per uscire e andare fisicamente all’arrembaggio. Il pregio è che sin dal primo giorno verrai circondata da stuoli di ammiratori, il difetto è che tra di essi sarà difficile scremare casi umani e psicopatici senza averli di fronte.

Presto vi accorgerete (ma lo sapete già bene) che il problema non è conoscere uomini, ma conoscere uomini decenti. E su quello posso aiutarvi meno, dovrete affidarvi al vostro “senso di ragno” che ogni giorno diventerà più preciso, e passare attraverso un po’ di casistiche prima di trovare un esemplare non dico perfetto ma almeno dignitoso.

Dimagrire con gli integratori al riso rosso in modo naturale ed efficace


Se proprio il senso di ragno vi difetta, online potete trovare tante risorse sul tema, ad esempio Direzione Amore, che dispensa consigli su come approcciare un uomo, ma anche le rubriche dedicate all’argomento delle maggiori riviste al femminile. Spesso troverete suggerimenti che vi faranno sorridere, ma quello che importa è trovare spunti che vi permettano di uscire dal vostro impasse sentimentale e da una comfort zone che sembra essere diventata un bozzolo impenetrabile.

Questo post merita il tuo like!
COMMENTI 0

Lascia un commento