15 49.0138 8.38624 arrow 0 both 1 5000 1 horizontal https://www.vadoaviveredasolo.net 300 4000
uomini single

Tipologie di uomini single

Giugno 20, 2018

Per la serie onestà questa sconosciuta, alzi la mano chi almeno una volta abbia sentito un uomo ammettere di essere single perché nessuna donna se lo è mai filato. Per favore non scherziamo! Chi ti sta parlando è un quarantacinquenne single da sempre e ovviamente per scelta! I single in Italia e nel mondo sono un vero e proprio esercito che marcia fiero sventolando con orgoglio il vessillo della libertà.

Puomo singlerima di approfondire la conoscenza di questo interessante argomento, colgo l’occasione per ringraziare lo staff di Ciao Single che, grazie alla grande esperienza maturata in questo ambito, è sempre fonte d’ispirazione e di brillanti spunti di riflessione.

Vuoi farti tre risate? Prova a chiedere ad un uomo il perché di questa sua scelta di vita e riceverai le motivazioni più fantasiose: totale mancanza di tempo, carriera lavorativa (sono tutti top manager), c’è già un cane di cui occuparsi e da portar fuori la sera a fare i bisognini e naturalmente una storia appena finita con una fidanzata immaginaria. La scusa però più gettonata è: si sta troppo bene da soli!

Tutti bugiardi o qualcuno effettivamente ha conservato un briciolo di dignità da permettergli di non mentire almeno a se stesso? Chi può saperlo! Fatto sta che chi decide per scelta o per cause di forza maggiore di vivere da solo, è in costante aumento. Non pensare che gli scapoli siano tutti uguali, esistono diverse tipologie alcune molto comuni altre più rare che insieme compongono il variegato universo dei single.

Il mammone

single mammoneIl quarantenne che vive a casa con i suoi genitori è un classico. Qualcuno lo aveva definito bamboccione ma in realtà è un gran bel furbacchione. È servito e riverito dalla mamma che venera come un’antica divinità greco-romana. Ha sempre pranzo e cena con i suoi piatti preferiti, vestiti profumati, camicie ben stirate e la sua stanza con il pieno controllo del telecomando della TV. Dovrebbe lasciare questo paradiso in nome dell’amore o dell’indipendenza? Quello che si dice un vero single per scelta!

Il convinto

single al supermercatoQui serve serietà perché con il single convinto non si scherza. Il vivere da solo è una vera e propria missione. Va dritto per la sua strada senza guardare in faccia nessuno. Non lo turbano nemmeno i cumuli di biancheria sporca sparsi per casa e le pile di piatti da lavare in cucina. È il minimo prezzo da pagare in nome della libertà. Vuoi riconoscerne uno? La prossima volta che vai al supermercato presta attenzione a quell’uomo sulla trentina che con il suo cestino giallo, è intento a fare la spesa. È facile individuarlo perché vaga tra la corsia dei cibi in scatola e quella dei surgelati. Nei suoi acquisti non esistono alimenti freschi. La parola d’ordine è lunga conservazione e la sua cena ideale è tonno sottolio, che non toglie nemmeno dalla scatoletta per risparmiare un piatto da lavare.

Il deluso

single tristeTi avviso, l’atmosfera si fa triste e cupa. Il single deluso è un giovane uomo dal cuore irrimediabilmente spezzato. Quello che credeva essere l’amore della sua vita lo ha abbandonato come un cane in tangenziale. Ha deciso che mai più proverà un tale dolore e che la soluzione migliore è vivere da soli. Come si sa tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare e l’esperienza insegna che si tratta di una condizione assolutamente temporanea. Non è nato per essere single, non riesce a stare da solo nemmeno 5 minuti. Non sarà oggi e magari nemmeno domani, ma prima o poi finirà nuovamente nel morbido abbraccio dell’amore.

Lo sfortunato

single sfortunatoQui c’è poco da fare. Quando madre natura si alza con il piede sbagliato e decide di accanirsi, ti devi arrendere. Com’è che si dice? L’aspetto non conta e l’importante è essere belli dentro! Forse sarà il motto di Brad Pitt e George Clooney. Nella vita reale le cose vanno ben diversamente. A te che sei una via di mezzo tra l’inguardabile e l’osceno, concedo l’onore delle armi e la possibilità di gridare con fierezza ed orgoglio che sei single per scelta. Anche se la scelta è degli altri non stiamo a guardare il pelo nell’uovo, un po’ di comprensione per chi ha subito le ire di madre natura. Una bugia a fin di bene che non fa male a nessuno.

Il sopravvissuto

single sopravvissutoÈ un guerriero che dopo il terzo matrimonio andato in fumo e tre corposi assegni di mantenimento da versare ogni mese, ha saggiamente deciso di arruolarsi nell’esercito dei single. Meglio tardi che mai! Provato da tante battaglie e sopravvissuto alla guerra, può finalmente godersi la libertà ritrovata: guardare la partita in religioso silenzio e dormire nel letto matrimoniale in diagonale.

Il geneticamente portato

single feliceQuesta è la tipologia più rara. È il single che possiede il gene della solitudine. Se stare con una donna una sola settimana conta come relazione affettiva, allora anche questo tipo di single può dire di aver avuto storie sentimentali. Potresti definirlo misantropo o asociale ma ti sbaglieresti. È semplicemente mentalmente predisposto per essere single. La sua vita è organizzata nei minimi dettagli, adora avere tutto sotto controllo ed è un maniaco dell’ordine. Le occasioni per decidere di cambiare vita non gli mancano ma non ha la minima idea di farlo. Organizza i suoi viaggi da solo o con pochi amici, vive nella vera e assoluta libertà. Ti chiederai se tutto questo non lo annoia. Evidentemente no, del resto ha la genetica dalla sua parte. È lui l’unico e vero single per scelta.

offerte amazon


Qualcosa su Singolisti Anonimi

Alcuni autori single hanno scelto l'anonimato per raccontare le proprie storie. Un po' come gli alcolisti, ma senza nessuna volontà di riabilitazione!

COMMENTI 3
  • Settembre 10, 2019 at 5:49 pm
    Fra

    Stereotipi…ne abbiamo?? Ahhaha

  • Gennaio 11, 2020 at 8:01 pm
    Valerio

    Qualche spunto divertente c’è

  • Marzo 13, 2021 at 5:36 pm
    Andrea

    Io sono del settimo, cioe’ sono single felicissimo, lavoro, soldi, amici e coltivo i miei hobbies, e all’occasione conosco donne per divertimento!!!
    Provare per credere, io ho provato anche a fare famiglia poi ho capito e sono ritornato alla mia amata vita, quindi a voi la scelta!!!

Lascia un commento