15 49.0138 8.38624 arrow 0 both 1 5000 1 horizontal https://www.vadoaviveredasolo.net 300 4000
Vado a vivere da solo Come tornare single e sopravvivere!

Tinder: ti spiego come funziona!

Avatar
Maggio 26, 2020

Tra tutte le app di incontri sicuramente Tinder è la più semplice da usare e quella più fedele alla sua missione storica: sfoglio i profili, mi piaci, ti piaccio, ci incontriamo. Niente profili prolissi con un’infinità di campi da compilare per raccontarsi, nessuna prosopopea alla Meetic su impegno sentimentale e storie durature: su Tinder se ci si matcha scatta il messaggiamento che dovrebbe portare a un incontro, stop!

Tra le tante risorse dedicate al dating online è quella che non ha mai perso la sua vocazione cotto & magnato, ovvero trovare compagnia per un altrimenti noioso sabato sera senza andare in cerca della storia della vita. Che poi tutto può essere, ma non è quella la premessa di partenza.

Ho provato quindi a scrivere questa piccola guida all’uso di Tinder, elencandone funzionalità, costi, e qualche piccola conclusione personale.

Come registrarsi a Tinder?

selfie foto profilo facebookSi può accedere sia dal sito https://tinder.com che dall’app per smartphone. Si può scegliere di registrarsi con indirizzo email e password, oppure di collegarsi tramite Facebook o Google. Una volta dentro, potremo scrivere qualche riga su di noi, inserire la nostra data di nascita e la città ma soprattutto caricare una o (meglio) più foto che ci ritraggono. Tinder richiederà al nostro telefonino di accedere alla posizione, per poter quantificare la distanza tra noi e le nostre possibili conquiste. Dovremo anche indicare se ci interessano donne o uomini, e in quale range di distanza intendiamo cercarli.

Come si usa Tinder?

tinder profiloNiente di più semplice: ci verrà mostrato un profilo (con relativo “chilometraggio” di distanza da noi) e dovremo indicare se ci piace o meno (ovvero scorrere verso destra per il like o scorrere verso sinistra per rifiutarlo). Solo una volta “esitato” il profilo che abbiamo davanti potremo ripetere l’operazione con il successivo, quindi è indispensabile prendere una posizione se vogliamo andare avanti. Se una persona ci piace proprio tanto, potremo anche mettere un Super Like al posto di un semplice like, e questo indica un alto grado di interesse da parte nostra, dato che il numero di Super Like giornaliero è molto ridotto (uno al giorno in versione gratis, cinque al giorno se abbiamo un abbonamento).

Quando qualcuno mette un like al nostro profilo ci verrà notificato ma non sapremo chi ce l’ha messo. Solo se il like viene ricambiato (tu hai detto che ti piaccio e io ho detto che mi piaci) avremo finalmente un Match e potremo vedere la nostra principessa e cominciare a messaggiare con lei.

Tinder è gratis?

Tinder è utilizzabile gratuitamente, ma con alcune limitazioni. Anche senza pagare, se piaci a una persona che ti piace, verrai avvisato e potrai chattare con lei. Le limitazioni sono nel numero di like (e Super Like) giornalieri che puoi mettere e questo si traduce nel numero di profili che puoi visionare ogni giorno. In sostanza, col pacchetto gratuito una volta esaurito il numero di like giornalieri, non puoi fare altro che mettere Tinder a nanna fino al giorno dopo (o aspettare che qualcuna ti metta il suo like in modo da poter sbloccare un Match).

Cosa offrono i pacchetti a pagamento

Tinder Plus

  • Numero di like giornalieri illimitati
  • Puoi mettere il tuo profilo in evidenza per 30 minuti (esempio: è venerdì sera e non so cosa fare, vediamo se risolviamo la serata)
  • Possibilità di annullare un mi piace o non mi piace, magari messo frettolosamente
  • 5 super like al giorno
  • Possibilità di provare i riscontri anche in altre aree diverse dalla tua (magari la settimana prossima sono a Roma, e voglio portarmi avanti)

Tinder Gold

Tutto quanto compreso nel pacchetto Plus, ma con in più la possibilità di vedere in anteprima se un profilo ti ha già messo like. Questa funzionalità è parecchio utile, perché magari stiamo per scartare qualcuna a cui piacciamo e quindi stiamo per perdere un’occasione (a volte scartiamo qualcuno non perché non ci piace, ma solo perché non ha foto o ha una descrizione inesistente).

Quanto costa Tinder?

Tinder Plus costa 16,51 al mese per un singolo mese, 10,32 al mese per 6 mesi, 6,88 al mese per 12 mesi
Tinder Gold  costa 24,76 al mese per un singolo mese, 15,52 al mese per 6 mesi, 10,32 al mese per 12 mesi

Quindi Tinder funziona?

speed-dating singleVeniamo al dunque: Tinder sicuramente funziona se abiti a Milano, Roma, Torino, ovvero luoghi dove c’è un ricambio continuo di iscritti che abitano nella tua stessa città. Oltretutto, parlo di luoghi metropolitani, dove ormai il dating online è una consuetudine ed è forse diventato il modo più comune per fare conoscenza tra single. Trovarsi per un aperitivo sui Navigli è un modo semplice e indolore di rompere il ghiaccio e tentare un approccio, che può portare o meno a risultati interessanti. Se proprio non vi piacete, dopo 20 minuti siete liberi e pronti per passare la serata diversamente.

Se invece si abita in luoghi meno affollati il ricambio è minore quindi rischi di trovarti per anni gli stessi profili sotto gli occhi. E oltretutto, aumenta la probabilità che il possibile Match sia a 40 o 50 km e quindi non è esattamente “dai sono in zona, facciamo un ape, cosa ti costa?”. In quei casi ci si “muove per uccidere”, non per un safari fotografico. Inoltre inutile dire che la mentalità delle persone cambia da zona a zona, quindi in alcuni posti troverai un atteggiamento più moderno e disinvolto, in altri (se sei donna) troverai il solito maniaco (magari sposato) che si è cosparso le parti intime di after shave (ahia!) per il quale già solo il fatto che tu abbia accettato un appuntamento ti classifica come ninfomane da caserma e sarà dura rifiutare le sue avances senza grugni.

siti di incontri selfiePer dare un senso all’utilizzo gratuito di Tinder occorre fare molta “pesca a strascico”, ovvero mettere like a quasi tutti i profili che ti capitano per le mani, altrimenti non riuscirai mai ad avere un numero di Match consistente. Tu metti like, poi se lei corrisponde ma non ti piace c’è sempre tempo per ripensarci. Questo è testimoniato anche dal fatto che spesso su Tinder le descrizioni sono assenti e talvolta anche le foto sono esigue, e questo spinge ad andare alla ndo cojo cojo.

Come tutte le app di dating e i siti di incontri, anche qui  talvolta ci troveremo di fronte alle scammers (escort) col profilo photoshoppatissimo e alle matrone che utilizzano foto di 10 anni prima, ma ormai di questo ce ne siamo fatti una ragione. Fortunatamente avviene in maniera minore rispetto a siti più commerciali, non abbiate paura.

Insomma, sapete come la penso: probabilmente non è il migliore dei mondi (e dei modi) possibili per fare nuove conoscenze, ma se siamo single e non abbiamo una vivace rete di amicizie, può essere uno strumento valido per conoscere qualcuno e magari aprirci nuovi orizzonti dai quali poter ripartire.

libro vado a vivere da solo

COMMENTI 2
  • Avatar
    Maggio 28, 2020 at 12:18 am
    Patrizia

    Sei davvero bravo Marco. Complimenti Mi piacerebbe conoscerti.

  • Avatar
    Giugno 15, 2020 at 8:28 pm
    Germano

    Sinceramente, non ti pare un po’ un mercato rionale della fica?
    Non per fare il romanticone, ma questa “pesca a strascico” non la pratico più dai tempi in cui andavo in vacanza a Rimini e volevo tornare a casa con la possibilità di aver qualcosa da raccontare.

Lascia un commento