15 49.0138 8.38624 arrow 0 both 1 5000 1 horizontal https://www.vadoaviveredasolo.net 300 4000
Vado a vivere da solo Come tornare single e sopravvivere!
orecchiette al forno

Una pasta al forno facile facile

Avatar
Febbraio 26, 2016

Cucinare la pasta al forno è uno dei sogni proibiti del maschio single: in realtà è più semplice di quello che sembra e avrai pronto anche il pranzo per il giorno dopo!

A me piace preparare sia la versione strong, con carne macinata, uova sode (sì, in alcune zone si usa) e besciamella, sia una versione più light e veloce per quando ho voglia di qualcosa di abbrustolito ma non posso dedicare un pomeriggio intero ai fornelli.

La cosa bella di questa pasta al forno “semplificata” è che si può fare con qualsiasi tipo di pasta, in questo caso addirittura ho fatto le orecchiette al forno!

Ingredienti e preparazione

Procurati mezzo chilo di orecchiette, due barattoli di pelati, una bella mozzarella (200gr circa) e del parmigiano grattugiato.

  1. Allora, prima cosa: fai bollire l’acqua e butta la pasta, ricordandoti di tirarla fuori quando è cotta ma ancora molto al dente.
  2. Intanto in una padella metti un po’ d’olio e soffriggi un pochino di cipolla, quindi versaci i due barattoli di pelati. Dopo una decina di minuti, insaporisci con basilico tritato e pepe e spegni.
  3. Quando hai scolato la pasta, rimettila nella pentola e con un cucchiaio metti un poco di sugo e mescola, per farla diventare rossa. A questo punto possiamo passare alla teglia.
  4. Accendi il forno, io ho un fornetto elettrico ventilato, e fallo riscaldare dieci minuti. Intanto prendi una pirofila media, metti qualche goccia d’olio sul fondo per non far attaccare, e inizia a coprirla tutta con le orecchiette. Devi fare praticamente il “primo piano” della tua pasta al forno, quindi metti metà delle orecchiette che hai cucinato.
  5. Una volta fatto, spandi un po’ di sugo sopra, versa un po’ di parmigiano grattugiato e copri con fette sottili di mozzarella.
  6. Ora la stessa cosa per il “secondo piano”: metti tutte le orecchiette, copri con sugo, formaggio, mozzarella, e se ce l’hai anche un po’ di pangrattato per dare l’effetto croccantino. Sopra, versaci un filo d’olio d’oliva per non farla troppo secca.
  7. Ora che il forno è bello caldo, inforna tutto e cuoci a circa 200 gradi per una ventina di minuti.
  8. Dopodichè, togli il ventilato e accendi il grill, e lascia cuocere fino a che la pasta non è bella bruciacchiata come piace a te.
  9. Io ho messo un po’ di rucola cruda sopra per dare uno scenografico tocco pugliese alle orecchiette, ma è una minchiata che puoi anche evitare

    cucinare pasta al forno

A me questo piatto piace molto, è relativamente veloce ed è meno pesante di una supermega pasta al forno fatta con tutti i crismi. Se però vuoi avanzare nel tuo percorso verso l’obesità, la prossima volta nella padella fai rosolare 200 grammi di carne macinata prima di versarci il sugo e il sapore sarà strepitoso!

Puoi comprare  gli ingredienti online

- da -

libro vado a vivere da solo


- da -


- da -


COMMENTI 0

Lascia un commento