15 49.0138 8.38624 arrow 0 both 1 5000 1 horizontal https://www.vadoaviveredasolo.net 300 4000
uomini e donne

Pensavi fosse amore invece era un tronista

Marzo 21, 2017

Una lettrice mi chiede (ebbene sì, ormai sono la vostra Marta Flavi col baffo) se tutto questo gran movimento di single attorno ai siti, chat e app di incontri è finalizzato davvero a incontrare l’anima gemella o si riduce in fondo ad un eterno Uomini e Donne frequentato per ricevere continue conferme, senza farle sbocciare poi in altro.

gianluca vacchiLa domanda è interessante, e personalmente credo che la ricerca di conferme sia uno dei primi cardini che muove la vita di chi è appena tornato o tornata single. Molti di noi avevano un remotissimo ricordo del “Mondo Libero”, risalente a cinque, dieci, quindici, vent’anni fa.

Nel frattempo abbiamo messo su panza, perso i boccoli dorati, indossato occhiali da presbite e abbiamo adornato il capo con parecchie parure di corone di spine (che un po’ ci donano pure, diciamolo).

Non sappiamo più chi siamo, non sappiamo come veniamo percepiti, e abbiamo bisogno di comprendere la portata aggiornata della nostra sfera seduttiva per capire (prima di iniziare a scegliere davvero) fino a dove possiamo e vogliamo lanciare il boccino.

E in questo siti come Meetic, Lovoo, Tinder (qui puoi votare la migliore app di dating) sono una palestra niente male. Se no cosa spingerebbe tanti uomini e donne maturi a vomitare sul web milioni di selfie in pose che farebbero sorridere un liceale?

Le conferme vanno cercate subito

tronista singlePer quanto io possa detestare Uomini e Donne e tutto l’orrido firmamento defilippiano, la fase dell’ottenimento di conferme deve essere praticata subito, senza esitazioni, per evitare problemi in futuro. Cara, ma davvero la mia pancia da contrabbandiere è sexy? Caro, ma davvero il mio culone ti ricorda Beyoncè? Insomma, che bella pansè che tieni, che bella pansè che c’hai, e piano piano capiamo se nel nostro futuro ci aspettano il Monastero degli Oblatissimi, il Billionaire o qualcosa che ricada nel mezzo.

Attenzione al bacio mai dato

sara sampaioSe quello che può curare la tua autostima è cercare l’approvazione di una Sara Sampaio, è questo il momento della prova. Ho fatto un esempio basato sull’avvenenza, ma a seconda dei tuoi desideri potresti ambire a una Marie Curie, Samantha Cristoforetti o Frida Kahlo, sia chiaro. Se ti va male ridefinisci la tua portata seduttiva, se ti va bene ti sarai tolto un dubbio e potrai fare scelte più serene in futuro.

Se no, come diceva De Andrè, “sarà la prima che incontri per strada che tu coprirai d’oro per un bacio mai dato” e troverai sempre nuove tele sulle quali proiettare i tuoi bisogni. La guerra contro i baci mai dati non si vince mai, keep in mind!

Quindi conosciamo (non solo sui siti di dating), tocchiamo, baciamo, ululiamo, non con l’obiettivo obbligatorio di passare tutta la vita in caccia come i protagonisti di Due Single a Nozze, ma almeno per un periodo utile a comprendere che siamo ancora sceglibili e in grado di scegliere chi vogliamo.

Il rischio è che questo tipo di vita possa piacerti troppo (oggi un trono non si nega a nessuno), e quindi di non uscire mai da questa fase: ma grosso modo a meno che tu non scopra di essere un Bel Ami latente, dopo aver ricevuto le tue conferme ti calmi. I lapilli del bisogno di conferme piano piano si raffreddano, si trasformano in lava e poi diventano più solidi. E tu con loro.

libro su come vivere da single


COMMENTI 0

Lascia un commento