15 49.0138 8.38624 arrow 0 both 1 5000 1 horizontal https://www.vadoaviveredasolo.net 300 4000
Vado a vivere da solo Come tornare single e sopravvivere!
natale da single

Natale da single: come sopravvivere!

Avatar
Dicembre 12, 2016

Spesso si dice che i single diventino particolarmente tristi e angosciati durante le feste, e un fondo di verità in questo c’è sicuramente. Ma anche no: io credo che pur essendo dei cuori solitari si possa vivere bene persino un periodo per definizione legato alla famiglia quale il Natale. Iniziamo a vedere i lati positivi di un Natale da single ed evitiamo le stereotipate depressioni di dicembre.

festeggiare il natale da single

Niente più feste con i suoceri

triste natale in famigliaSembrerà cattivello, ma quello che mi tira su in queste feste è magari vedere qualche parente stretto “vittima” dei suoceri (specie se ci sono bambini di mezzo) che devono essere invitati ad ogni ricorrenza, pena la faida coniugale.

Mi piacciono molto i bambini, ma trovarmi circondato da un gruppo di ebeti adulti che con un sorriso a 32 denti intona “ma che beeeeel piscioneee cacconeee” a ogni cambio di pannolino non è esattamente la mia cup of tea.

E non sottovalutiamo mai l’importanza di una vita liberata dalla tombola e dalla smorfia napoletana!


Addobbate la casa da soli

natale kitschAlcuni single ricorrono a pallide imitazioni di addobbi definite orgogliosamente “minimal” e apprezzate per la loro pratica funzionalità.

Ecco, io non dico che dobbiate decorare il vostro bilocale come se foste dei papponi messicani alle prese con la quinceanera della figlia, ma non assocerò mai la parola decorazione natalizia a praticità e funzionalità. Bando ai presepi modernisti larghi 15 centimetri con le figure stilizzate, bando al comodo babbino da appendere al balcone in due secondi.

Qui potete dare il meglio e il peggio di voi stessi decorando la tavola, riempiendo le sedie di fili argentati, piazzando tante di quelle luci che manco Incontri ravvicinati del 3° tipo e scaricando le peggiori musiche natalizie da tutto il mondo. Lo confesso: io metto persino il video del caminetto finto sul televisore!

Fate i regali più fichi

regali kitschEssere single vuol dire anche e soprattutto non avere freni nella propria maschile kitscheria (in assenza di saggi grilli parlanti al femminile), quindi non regalerò mai al mio nipotino prediletto la simpatica tutina o l’utile seggiolino da automobile, ma solo ed esclusivamente regali inutili, rumorosi, luminosi e solitamente poco apprezzati dai genitori.

Inutile dire che acquistare online i regalini di Natale in questo caso si rivela particolarmente utile se cercate qualcosa di particolarmente originale e magari poco costoso.

 Allargate la famiglia

natale con i viciniNon esistono solo consanguinei e familiari di primo grado per passare insieme il Natale. Riempite la vostra solitaria vita anche di rapporti con persone conosciute da poco, vicini,  compagni di corsi o di associazioni.

Durante le feste la gente è più sciolta, ci sono più eventi in giro e giornate libere e potrete invitarli per un caffè o per fare una passeggiata: una buona occasione per stringere rapporti da coltivare nel tempo.

Non siete gli unici single al mondo

Non sottovalutiamo il fatto che tutta questa tristezza natalizia non vi vede come unici protagonisti. Che ci crediate o no, tante persone del sesso opposto, magari reduci da una relazione recentemente chiusa, hanno il vostro stesso bisogno di non passare le feste da sole e sono disposte a vivere un momento di piccola follia per lasciarsi il mondo alle spalle. Un panettone e un abbraccio non si negano a nessuno durante le feste: approfittiamone senza pensarci troppo.

Extrema ratio: fuggite!

natale a londraNon ripeterò qui il discorso fatto su come festeggiare il  capodanno da single, ma il senso è quello: se le feste vi opprimono o vi rendono malinconici per ricordi spiacevoli o per un senso di vuoto, fanculo e partite!

Tutte le città d’Europa sono bellissime a Natale, e ci sono tantissimi viaggi, crociere o serate dedicati ai single se volete pure…fare il botto.



COMMENTI 0

Lascia un commento