15 49.0138 8.38624 arrow 0 both 1 6000 1 fade https://www.vadoaviveredasolo.net 300 4000
Come tornare single e sopravvivere
ritratto dorian gray

Quando gli esami non finiscono mai

Avatar
Ottobre 16, 2018

Tempo fa scrivevo che chi torna single è in cerca di nuove conferme, e quindi difficilmente riuscirà a stabilizzarsi con la prima o il primo venuto. Oggi, mi rendo conto che questo non vale solo per i single freschi di bucato: ci sono persone che inseguono disperatamente conferme per tutta la vita e se vogliamo interfacciarci con esse dobbiamo sapere come comportarci.

AAA Conferme Cercasi

donna allo specchioHo preso dieci chili? Ho perso i riccioli d’oro? Sono disabituato al contatto con l’altro sesso? Taaac…mi servono nuove conferme, dove per conferme si intendono seduzione & rimorchio. Un processo comprensibile, ma che in alcuni casi può diventare incessante e continuo, proprio perché grande è la sete e quasi nulla la speranza di placarla completamente.

Alcuni di noi hanno una percezione talmente flebile del proprio essere, da sentire l’obbligo di rispecchiarsi continuamente nell’approvazione altrui. Piacerò, non piacerò, sarò ancora conturbante, affascinante, speciale? Il mio volto è quello invecchiato che vedo nello specchio, o da qualche parte (negli occhi altrui) ci sarà un ritratto di Dorian Gray che saprà prendersi le mie rughe e allisciarmi come un filtro bellezza?

Diciamolo, tutto questo psicotico tribolare può nascondere semplicemente il frivolo desiderio di sentirci “tronisti” a tempo pieno, quindi anche un neo che spunta sul naso può diventare disperata scusante per voler tastare nuovamente la situazione. E ovviamente tutti i Predator nelle vicinanze fiutano la debolezza, e sanno che possono spingere il dito dato che prima o poi troveranno la parte molle che vuole cedere.

Quando il Trono è Over

uomini e donne overSembrano meccanismi da adolescenti, ma li possiamo trovare anche in persone over 40 che però spesso avviano un processo distruttivo: il loro “valore di mercato” scende ogni giorno, il bisogno di conferme aumenta di conseguenza, ma dato che non sono ancora riuscite a stabilizzarlo, pur di soddisfarlo sono costrette ad abbassare sempre di più i propri standard innescando una discesa verso l’abisso.

Ricevi tutti i prodotti Amazon Prime in un giorno e senza spese di spedizione


Ovviamente dietro tutto questo ci sono le solite carenze affettive e di autostima, ognuno ha diritto di essere fatto a modo suo, ma sarebbe un errore credere di poter spezzare questa catena facilmente. E’ brutto da dire ma a volte (e ribadisco, a volte) se qualcuno è single da tutta la vita, ci sarà un perché e non è sempre da imputare agli altri o alla malasorte.

persona allo specchio

Non sono uno psicologo e mi guardo bene dall’esprimere giudizi o pareri su questa cosa, ma di sicuro occorre osservare le regole universali. Capire prima possibile le persone per quello che sono e possono dare, senza fantasticare troppo in questi casi. Se Maometto non va alla montagna, è la montagna che deve andare da lui, quindi lowprofilizziamoci e prendiamo tutte le cose belle che possiamo, senza piazzarci sopra un’ipoteca sulla vita, tanto in queste situazioni arriverà sempre il momento della disillusione.

Arriverà quando si illuderanno di trovare un principe o una principessa che credevano fuori dalla propria portata seduttiva, quando si rallegreranno di occhiate inaspettate o quando vorranno rimettersi in gioco perché sentono di aver perso lo smalto. In “quei giorni”, anche un cesso a pedali potrà diventare per loro un ambito dispensatore di conferme, basta esserne consapevoli e sapersi regolare, se lo si desidera.

Sei single? Non perderti il libro di Vado a vivere da solo!

COMMENTI 0

Lascia un commento