15 49.0138 8.38624 arrow 0 both 1 5000 1 horizontal https://www.vadoaviveredasolo.net 300 4000
Come tornare single e sopravvivere
buoni propositi per il single

Dieci buoni propositi per single

Avatar
Febbraio 15, 2016

Ok siamo tornati single, siamo a metà del guado, ma ora serve un piano o si rischia di perdere tempo girando intorno senza meta. Elencherò qui i miei dieci buoni propositi da seguire, ma prima di tutto iniziamo a chiederci cosa vuole un new single.

cheerleadersE’ normale, è banale, è scontato: chi è tornato single dopo tanti tanti anni di “vita domestica” vuole fare il pieno.

Vorrebbe passare weekend con donne dai nomi e colori esotici, vorrebbe sentirsi la versione maschile di Anastasia Steel alle prese con una dominatrix che ti dice “io scopo forte”, riprodursi con un’intera squadra di cheerleaders dell’NBA.

Ma in realtà il single fresco vuole fare il pieno anche di altro: emozioni nuove, amicizie, hobby, e riavvicinarsi a quello che sente di essere veramente e ai pezzi che aveva perduto per strada. La vita di coppia è bella, dà tante cose ma ne toglie anche altre.

Lovely è il nuovo massaggiatore wireless rilassante e stimolante per lei


Quindi, per quanto la priorità della patonza sia in alto come la coppa del Mundiàl tra le mani di Maradona, le cose che voglio davvero sono molteplici e diverse, e hanno a che fare più con me stesso che con gli altri.

Questi sono i dieci punti sui quali ho intenzione di lavorare maggiormente:

  1. Voglio imparare a vivere da solo bene, senza conflitti o nevrosi, senza depressioni e mancanze.
  2. Voglio non cadere nel mito del rimorchio seriale, dei decaloghi dello scopatore mascherato, di novelle boccaccesche o di vacanze disperate a Sorca Dominga o in Ciùlador
  3. Voglio poter frequentare qualcuna che mi faccia compagnia fino a che dura
  4. Voglio poter non frequentare nessuna se ho altre priorità in quel momento
  5. Voglio vedere quello che non ho ancora visto e migliorare le mie abitudini, cercando di affinare sempre di più la ricerca della mia felicità o meglio il contenimento della mia infelicità
  6. Voglio capire cosa veramente voglio, chi realmente sono, fare quello che mi dà piacere e non fare quello che mi ferisce
  7. Non voglio temere un rifiuto, non voglio essere nè troppo pesante da sprofondare nè troppo leggero da volare a ogni folata
  8. Voglio avere nel cuore le persone alle quali ho voluto bene, senza barattarne il valore per un paio di mutandine nuove
  9. Voglio ricucire quelle ferite della personalità che non ho mai curato a dovere
  10. Voglio dare a ogni cosa il giusto peso senza truccare la bilancia

E se è un pò infantile avere ancora così tante cose da capire passati i 40, ti posso dire esticazzi, per me è così.

COMMENTI 0

Lascia un commento