15 49.0138 8.38624 arrow 0 both 1 5000 1 horizontal https://www.vadoaviveredasolo.net 300 4000
Vado a vivere da solo Come tornare single e sopravvivere!
tavolo gonfiabile design

Quando l’arredamento è gonfiabile

Avatar
Settembre 5, 2016

Gli arredi gonfiabili (inflatable il termine inglese) sono un trend in grande crescita. Basta sgonfiarli per farli scomparire, sono originali e si adattano alle case più creative dando un tocco hipster e sbarazzino.

divano gonfiabile designSe inizialmente riuscivamo a immaginare in questo modo solo poltroncine e cuscini per il giardino della casa al mare, oggi lo studio dei materiali ha fatto passi da gigante in termini di resistenza a usura, calore e urti, e questo ha consentito il proliferare di arredi gonfiabili di ogni forma e colore: lampade (a led perchè non scaldano), divani, tavoli, letti e decorazioni coloratissime.

Il concetto di arredamento gonfiabile si presta benissimo alla casa di un single, che spesso consiste in un piccolo monolocale o bilocale. Eliminare il letto al mattino per ricostruirlo la sera consente di vivere appieno i piccoli spazi usando questi oggetti ingombranti solo nel momento del bisogno.

air-bump-divano-gonfiabile

Quella che un tempo era quindi una scelta di praticità, destinata a chi non aveva troppo spazio per troppi arredi fissi, ora diventa anche una soluzione di design in grado di divertire gli ospiti e di dare un tocco più frizzante e giovanile a un appartamento.


Di questo cambiamento ha preso atto anche il Salone del Mobile, premiando con il Satellite Award 2016 il tavolino gonfiabile dello studio Philipp Beisheim, che vedete qui sotto in foto.

sidetable inflatable

Se però non siete ancora pronti a passare a un vero e proprio arredamento gonfiabile, potrete sempre usare dei coloratissimi pezzi decorativi per limitarvi a dare un tocco “party” alla vostra casetta senza stravolgerla.

microfono gonfiabile designAd esempio su Amazon si trovano sax, chitarre e microfoni molto divertenti da tenere sul divano o in un angolo di casa, oltretutto a un prezzo ridicolo. E ditemi se nella casa di un single non ci stanno bene!

Insomma, quando si vive da soli si torna un po’ bambini per certi versi, perchè non abbiamo nessun “grillo parlante” a contrastare le nostre voglie più estrose, che devono piacere alla fine solamente a noi.

Non dico di trasformare la casa in un salone del giocattolo, ma semplicemente di creare un ambiente che possa rispecchiare la nostra nuova voglia di vita e tenere lontane le tristezze da single, che inevitabilmente ogni tanto ci immusoniscono un po’. Dato che con un solo stipendio non facile riprogettare un arredamento con un mobilio da sogno, queste piccole decorazioni ci consentiranno comunque di creare grande impatto con poca spesa.



COMMENTI 0

Lascia un commento